Angoli, tiri e possesso:

Le statistiche. Dominio anche con la squadra di Di Francesco

tiri e possesso
il difensore Koulibaly contrasta Dzeko (AGNFOTO)

Il Napoli ha perso contro la Roma (2-4) ed è stata la seconda sconfitta in campionato. Entrambi i ko sono arrivati al San Paolo. L’altra sconfitta fu contro la Juventus lo scorso 1 dicembre (0-1). Prima della gara contro la Roma, gli azzurri avevano subito quattro reti soltanto nella partita interna di Champions League contro il Manchester City. Le sconfitte stagionali interne degli uomini di Sarri sono state cinque. Oltre alle due in campionato, infatti, ci sono anche quelle contro Atalanta in Coppa Italia, Manchester City in Champions League e Lipsia in Europa League. In campionato il Napoli ha vinto tutte le partite in trasferta, tranne quella contro il Chievo (0-0). Per quanto riguarda il match contro la Roma, il possesso palla è stato del 57%, i tiri sono stati 26, di cui 17 nello specchio della porta avversaria. Gli angoli sono stati 10-2 per il Napoli. Gli attacchi centrali sono stati 8, quelli da destra 11, quelli da sinistra 9. Proprio da sinistra è arrivato il gol di Insigne su assist di Mario Rui. Il giocatore ad aver effettuato il maggior numero di tiri è Insigne con 10. In più di una circostanza, il portiere giallorosso, Allison, ha respinto le conclusioni del giocatore del Napoli. Hysaj ha recuperato il maggior numero di palloni: 6, dopo di lui Koulibaly con 5. Mertens ha perso 12 palloni, Insigne e Jorginho hanno perso 7 palloni a testa. Insigne ha messo a segno il suo gol numero numero 7 in questo campionato. Per Mertens è stata la rete numero 17. Ora, gli azzurri sono ancora al primo posto con un punto di vantaggio sulla Juventus, che, però, ha una partita in meno. Il prossimo turno vedrà i partenopei impegnati a Milano contro l’Inter. La gara di andata al San Paolo terminò 0-0. Il Napoli dovrà fare risultato a tutti i costi, la Juventus sarà impegnata in casa contro l’Udinese per cui, se gli azzurri non dovessero vincere, potrebbe esserci il sorpasso da parte dei bianconeri.