maldestro, tour, napoli, bellini, chitarra, voce, riccardo piccirillo

Partirà domani, 7 marzo, dal Piccolo Bellini di Napoli, il tour acustico di Maldestro, che fino ai primi di aprile attraverserà l’Italia. Il cantautore napoletano, sceglie Napoli per dare il via a questa nuova esperienza musicale. A partire dalle ore 21, si esibirà, infatti con un spettacolo in cui sarà  solo, voce e chitarra, per recuperare la dimensione intimistica delle esibizioni dal vivo degli inizi del suo percorso artistico, forse la più adatta a raccontare la rabbia, l’amore, la speranza che marcano i testi delle sue canzoni. Dice Maldestro: “Ero lì che mettevo a posto due cose qui e là, e mi sono detto: passerà un bel po’ di tempo prima di riabbracciare il mio pubblico. Questo non mi piace, per niente. Allora ho deciso di mettere su un piccolo tour, da sud a nord, ritornare nelle città e stringervi, farlo forte. Questa volta però, lo voglio fare da solo, chitarra e voce, in posti piccoli, avervi alla distanza di una mano, per guardarsi diversamente. Ho voglia di regalarvi le mie canzoni nude, così, come nascono.” L’autore proporrà tutti suoi successi, totalmente riarrangiati, e alcuni brani inediti. Ad aprile 2018, poi, tornerà in studio per registrare il suo terzo disco.

Ingresso euro 12 (diritti di prevendita esclusi). Infoline: 081-7436271.

 

Tour: Ven 2/3 Ischia – Alchemie (anteprima tour); Mer 7/3 Napoli – Piccolo Bellini; Sab 10/3 Bruxelles – Piolalibri; Gio 15/3 Castrovillari (CS) – Dome Club; Ven 16/3 Salerno – Modo; Sab 17/3 Bari – Officina degli Esordi; Dom 18/03 Potenza – Teatro Francesco Stabile; Mer 21/3 Firenze – Arci Progresso; Gio 22/3 Milano – Serraglio; Ven 23/3 Parma – Wopa; Sab 24/3 Asparetto (VR) – Teatro Aperto; Dom 25/3 Roma – Na Cosetta; Mer 4/4 Bologna – Bravo Caffè; Gio 5/4 Pavia – Spazio Musica; Ven 6/4 Torino – Officine Ferroviarie.