Il Napoli prova a rovinare il compleanno dell’Inter

La 28° giornata di seria A si conclude stasera con il match clou Inter-Napoli. I partenopei cercano i tre punti  per rilanciarsi nella corsa scudetto, mentre i nerazzurri  desiderano  vincere  per festeggiare al meglio i 110 anni dalla fondazione, avvenuta il 9 marzo 1908Gli azzurri  vantano, finora, uno score fuori casa  impressionante su 13 partite  ben 12 vittorie ed un pareggio, realizzando 37 punti sui 39 disponibili in questa stagione, bottino non da poco per una squadra che si dicesse soffrire di “mal di trasferta”.

Sarri ritrova Hamsik e Milik, quest’ultimo  possibile carta vincente  da lanciare nella mischia a partita in corso. Spalletti rilancia Icardi dal primo minuto ed in difesa riprende il suo posto Miranda.  Le due formazioni dovrebbero presentarsi così stasera alle 20.45 al San Siro:

Inter (4-2-3-1):
Handonovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio, Borja Valero, Vecino,  Rafinha, Candreva, Perisic, Icardi

Napoli(4-3-3):
Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon ,Insigne, Mertens