Napoli, crollo nella Basilica di San Paolo Maggiore

paura per un operaio

Alle 8:50 della mattina del 16 marzo, in vico San Paolo, nel cuore del centro storico di Napoli, un pezzo di cornicione della Basilica di San Paolo Maggiore si è staccato, facendo cadere tre operai nel vuoto. Due si sono feriti in maniera lieve, un altro era sepolto sotto le macerie. Subito sono arrivati i pompieri che hanno messo in sicurezza la zona e, scavando anche con le mani, hanno prontamente salvato la vita del terzo operaio.