sassuolo napoli, disagio, biglietti, posticipo, trasferta, tifosi
Paolo Cannavaro e Dries Mertens | Napoli Sassuolo | 29 ott 2017

Per moltissimi tifosi partenopei lo spostamento della partita Sassuolo-Napoli, in programma sabato 31 marzo alle 15:00, poi posticipata alle 18:00, è causa di moltissimi disagi. Infatti per chi aveva già organizzato la trasferta è toccato modificare tutto. Ma non sarà così semplice. Ci segnalano che l’ultimo treno di Italo per ritornare a Napoli (quello più acquistato dai supporters napoletani) partirà dalla stazione di Reggio Emilia alle ore 19:23, in piena partita. Le cose non saranno semplici nemmeno per chi invece, aveva scelto di spostarsi in aereo, infatti l’ultimo volo per Capodichino è alle 19:45, ma da Bologna e calcolando che tra Sassuolo e Bologna ci sono circa 65 km, anche questa opzione dovrà essere cambiata. Insomma, per chi ha deciso di andare a Sassuolo il 31 Marzo non resta che programmare il pernottamento in hotel e partire il giorno dopo, ma con doppia beffa economica: rinunciare al biglietto di ritorno (treno o aereo) e acquistarne uno per il giorno successivo,  pagando anche una sistemazione per la notte. Ma l’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive non poteva pensarci prima?