Vomero: la processione di Pasqua si farà

Arriva in queste ore la notizia tanto attesa – annuncia soddisfatto Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, promotore della petizione online “Napoli: a Pasqua vogliamo che si svolga al Vomero la processione Mistero di Antignano”  che si tiene tradizionalmente per le strade del Vomero, anche quest’anno la processione di Pasqua si svolgerà”.

Dopo che si era diffuso l’annuncio che lo storico rito della domenica pasquale era stata sospeso – ricorda Capodanno -, ho deciso di lanciare la petizione in questione. A seguito di essa e agli oltre 250 sottoscrittori, ottenuti in appena due giorni, nonché ai mass media che hanno rilanciato l’iniziativa, è arrivata finalmente la notizia tanto attesa dal decano Vomero-Arenella, padre Massimo Ghezzi: la sospensione della bella e sentita manifestazione è stata revocata”. Alla vicenda, si era interessato nei giorni scorsi, anche il consigliere comunale Marco Gaudini (Verdi), che aveva scritto una lettera in proposito al cardinale Sepe.

L’auspicio – aggiunge Capodanno – è che la festa perda quelle aggiunte che non comparivano nelle edizioni storiche ma solo in epoche più recenti, recuperando lo spirito esclusivamente religioso dell’iniziativa. Per esemplificare è auspicabile che vengano eliminati i botti pericolosi e assordanti che, negli anni scorsi, venivano sparati lungo il percorso, da piazzetta Belvedere al borgo Antignano”.