fischi a insigne
Lorenzo Insigne | Napoli-Chievo 2-1 | 8 Aprile 2018

Napoli-Chievo.  Non c’è programma televisivo che non parli dei fischi a Insigne.

Domenica, durante Napoli-Chievo, si sono registrati alcuni fischi diretti a Lorenzo Insigne, verso il minuto 83′. Lo scugnizzo napoletano ha riposto ai fischi con un gesto verso la curva che ha scatenato una reazione polemica da parte dei supporters. Un episodio comunque isolato perché nessuno ha fischiato nei minuti successivi, anzi alcuni presenti allo stadio ci hanno confermato di non essersi nemmeno accorti dei fischi a Lorenzo prima del suo gesto. Qualcuno poi ha anche urlato ai critici distarsene a casa perché “tifosotti” del genere non servono al Napoli.

Allora probabilmente è stata veramente una piccola parte dei 50mila presenti a prendersela con il talento di Frattamaggiore.
Detto ciò viene spontanea una riflessione: prima dell’inizio della partita, per tutto il tempo di gioco e ben oltre la fine della gara, la stragrande maggioranza dei presenti ha incitato la squadra, si è disperata al gol subito e ha pianto di gioia alla fine per una vittoria insperata.  È tanto necessario dare risalto a questo episodio e parlare solo dei fischi?