Che ci fa Xena a Napoli?

Xena a Napoli. Da qualche ora circolano sul web delle foto che ritraggono l’attrice Lucy Lawless nella Circumvesuviana di Napoli e a piazza del Plebiscito.

I fan l’hanno riconosciuta subito: d’altronde quel viso squadrato con quegli occhi azzurri penetranti ha segnato tantissime generazioni. Le fotografie mostrano una Lucy Lawless sorridente, biondissima e con i capelli corti, forse per non farsi riconoscere anche dai tantissimi turisti in giro per il centro storico di Napoli.

xena a napoli
Lucy Lawless | Piazza del Plebiscito

Ma che ci fa Lucy Lawless a Napoli? si saranno chiesti i fortunati che l’hanno incontrata. La Xena che tutti noi conosciamo, e che oggi è co-protagonista di una serie tv molto seguita, Ash vs Evil Dead, non è in città per cercare una casa per trasferirsi qui, come in molti hanno sperato, e non ha nemmeno (per ora) intenzione di aprire qualche locale a Napoli. Lucy Lawless è il super ospite dell’attesissimo Comicon 2018, che si terrà dal 28 aprile al 1 maggio alla Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta. L’attrice incontrerà il pubblico lunedì 30 aprile, alle ore 16:00, presso l’Auditorium (Teatro Mediterraneo), dopo la proiezione in anteprima del finale della terza stagione di Ash v. Evil Dead.
Lucy Lawless a Napoli, per Xena “avventura” in Circumvesuviana. La Lawless ha anche scritto in italiano sul proprio profilo Facebook: “Mi è molto piaciuta la cena #UnPostoAlSole, Gianturco, Napoli. Grazie allo chef e alle Cameriere amichevoli e gentili. Il pesce era incredibile! La prossima volta la Pizza!! (Senza glutine?)“.

xena, lucy lawless, napoli
Lucy Lawless | Circumvesuviana

Il Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco raduna ogni anno a Napoli gli appassionati del mondo dei fumetti. Ogni edizione ha accolto sempre un grande ospite internazionale: l’anno scorso erano presenti Leo Ortolani, disegnatore di Rat- Man, e Roberto Recchioni, curatore di Dylan Dog. Per questo evento sarà aperta anche l’area dell’Arena Flegrea, dove si esibiranno i Foja per festeggiare il ventennale della manifestazione. Il prezzo del biglietto singolo sarà di dodici euro, mentre l’abbonamento per tutti e tre le giornate costerà ventisei euro.