Nicchi: attenzione agli arbitri, si corre il rischio di una nuova Calciopoli

nicchi, calciopoli, arbitri
Marcello Nicchi

Nicchi lancia l’allarme: minare l’indipendenza e la terzietà della classe arbitrale, potrebbe fa scoppiare una nuova Calciopoli

È proprio il presidente dell’Aia a lanciare questo allarmante avviso, sostenendo che togliendo alla classe arbitrale il 2% del diritto di voto in assemblea che ha ci sarebbe il pericolo concreto  un giorno di arrivare in campo e non trovare l’arbitro.

Ma quello che fa pensare, è la dichiarazione su una nuova Calciopoli. Cosa avrà voluto dire il numero 1 dell’Aia? Che c’è ancora qualcosa sotto che potrebbe uscire fuori o che togliendo questo 2% alla classe arbitrale, qualche arbitro potrebbe arrivare a commettere gli illeciti che hanno portato a Calciopoli?