Napoli, la concentrazione di Sarri: squadra in ritiro, vietato mollare

Castelvolturno la ripresa degli allenamenti, ritiro, azzurri in ritiro, ritiro azzurro, napoli genoa, sarri, concentrazione, mertens

Maurizio Sarri, ha sempre deviato il discorso quando si parlava di scudetto, in più occasioni ha tenuto sempre le aspettative basse: si sa bene, infatti, la pressione che una squadra subisce, quando tutti si aspettano che vinca lo scudetto. Specialmente poi, se ti ritrovi una Juventus dietro che non molla un colpo, figuriamoci oggi che la vecchia signora è avanti di ben 6 lunghezze e pensiamo anche che tale pressione, a Napoli, è raddoppiata per l’entusiasmo che non fatica mai a diffondersi, tra la gente partenopea.

Ieri dopo la seduta di allenamento, Maurizio Sarri ha tenuto tutti sugli attenti, chiedendo all’intera squadra di restare a Castelvolturno in ritiro.

C’è da battere l’Udinese, prima di una partitissima che potrebbe creare pericolose distrazioni. Vietato mollare adesso quindi, concentrazione al massimo per una speranza che, anche se in piccole percentuali,  è ancora viva.