Clamoroso:
Wenger annuncia l’addio all’Arsenal

wenger, arsenal, addio, 22 anni
Arsène Wenger

Arsene Wenger lascia la panchina dell’Arsenal
dopo 22 anni

Il tecnico francese, ha annunciato il suo addio ai Gunners per fine stagione, nonostante un contratto in scadenza il 2019. L’Arsenal, attualmente sesto in Premier League, ha raggiunto la semifinale di Europa League. In Inghilterra Wenger, vanta un ottimo palmares, infatti ha vinto tre campionati e sette Coppe d’Inghilterra con i Gunners.

La stampa britannica, tra i successori, mette al primo posto il tecnico toscano della Juve. Oltre ad Allegri, ci sono tanti nomi che circolano per la panchina de Gunners: Carlo Ancelotti, Joachim Loew, Roberto Martinez e Brendan Rodgers. Di seguito la nota comparsa sul sito ufficiale dell’Arsenal: «Dopo un’attenta riflessione e dopo aver parlato con il club, sento che è il momento giusto per me di dimettermi alla fine della stagione, sono grato per avere avuto il privilegio di lavorare per il club per tanti anni memorabili. Ho gestito il club con il massimo impegno e integrità. Voglio ringraziare lo staff, i giocatori, i dirigenti e i tifosi che rendono questo club così speciale. Esorto i nostri fan a stare vicino al team per finire in alto. Tutti gli appassionati dell’Arsenal si prendano cura dei valori del club. Amore e sostegno per sempre».