Teatro Mercadante, la presentazione della stagione 2018/2019

mercadante

Presentata questa mattina la stagione teatrale 2018/2019 del teatro Mercadante di Napoli, unico teatro nazionale del Mezzogiorno, da poco riconfermato tale con grande soddisfazione del consiglio direttivo.

Presenti alla tavola rotonda: il direttore del teatro stabile Luca De Fusco, Filippo Patroni Griffi, presidente del teatro stabile di Napoli, l’assessore alla cultura del comune di Napoli Nino Daniele e tanti registi e attori interpreti degli spettacoli presenti in cartellone. Inaugura la stagione la Salomè di Oscar Wilde con Eros Pagni e Gaia Aprea, seguita da John Gabriel Borkman di Henrik Ibsen con Gabriele Lavia e Laura Marinoni per la regia di Marco Sciaccaluga.
Sono tanti i classici messi in scena come Edipo Re che vede Mariano Rigillo e Angela Winkler recitare insieme e L’Enrico IV di Luigi Pirandello.
Inoltre ci sono omaggi al mondo del cinema e della letteratura.
Continua anche il sodalizio con lo scrittore Maurizio De Giovanni con la trasposizione teatrale del romanzo Il senso del dolore.
Interessanti novità di quest’anno sono le visite guidate al Teatro San Ferdinando dove il visitatore potrà vedere il museo dell’attore e il camerino di Edoardo De Filippo.
Iniziativa aperta anche alle scuole.