Il Napoli parte bene poi l’arbitro Banti aiuta la Juve a vincere

Arbitraggio a senso unico: fiscale con i giocatori del Napoli mentre non vede i falli degli juventini

Non ce la fanno gli azzurri allo Stadium, nel match arbitrato da Luca Banti.

Dopo un esordio da brividi con il gol di Mertens che accende le speranze di vittoria per gli azzurri per i primi venti minuti del match, al 26′ arriva il gol di Mandzukic  a pareggiare i conti ed affievolire gli entusiasmi. L’inizio del secondo tempo vede lo stesso Mandzukic  raddoppiare e ribaltare il risultato fino al 3 a 1 ad opera di Bonucci al 76′.
Gli azzurri cedono a Torino in una partita segnata però da scelte arbitrali, di Banti, che lasciano interdetti per rigore e veemenza, ma solo in una direzione: il doppio giallo e la conseguente discutibile espulsione di Mario Rui da un lato, l’assenza di “colore” verso il portoghese Cancelo nella ripresa dall’altro.