Report, inchiesta sulla Juve. La società rischia

“Monteremo dei documenti che riguardano tutta la dirigenza della Juve e non soltanto Marotta”

Si è espresso così Sigfrido Ranucci, il conduttore di Report, ai micorofoni di Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte sport live”, a proposito dell’inchiesta che ha condotto la sua redazione sulla Juventus:

Siamo abituati a vedere del fango ma questa cosa ci ha impressionati. Il calcio è malato e non riesce a uscire fuori da questo connubio. La puntata di Report sarà il 22 ottobre e racconteremo il misterioso suicidio di Raffaello Bucci, anello di congiunzione tra società e tifosi, che pensava di essere anche lui sotto indagine. Nelle ore precedenti al suicidio ci sono state dinamiche impressionanti. Monteremo dei documenti che riguardano tutta la dirigenza della Juve e non soltanto Marotta. Credo che la nostra inchiesta farà un po’ di rumore a livello internazionale. Il fatto che un dirigente importante accetti di fare un provino al figlio di un boss è abbastanza incredibile”.