“La dittatura del Terzo Like”, il nuovo libro di Alvise Cagnazzo

alvise cagnazzo, libri, la dittatura del terzo like
Alvise Cagnazzo

«La “rete” non ha liberato l’umanità ma l’ha imprigionata rendendola schiava»

Un’analisi sociologico-giornalistica, capace di affrontare ed analizzare ogni aspetto della moderna società civile. Il decimo libro di Alvise Cagnazzo, corrispondente del tablod inglese “The Sun” oltre che autore e conduttore di due trasmissioni televisive in onda su Antenna Sud, è un affresco inedito sulla crisi sociale generata dall’avvento di internet e dei “social network”. La dittatura del Terzo Like è un saggio edito dalla casa editrice nazionale Minerva (casa editrice, fra di altri, di autori del calibro di Mogol e Marino Bartoletti, nda) nel quale è possibile approfondire le metamorfosi del mondo dell’informazione con l’avvento dei “social”.

«La voce narrante dell’autore si affaccia sulla nuova fisionomia sociale radicata in un tempo che fotografa la mediocrità di una nazione in crisi»: queste le parole del Rettore dell’Università degli Studi di Bari, Prof. Antonio Uricchio, autore di una interessante prefazione del testo. Nel libro di Cagnazzo si presterà attenzione al mutamento dei sistemi lavorativi, circumnavigando il circuito politico, con un capitolo dedicato all’ascesa mediatica di Matteo Salvini. Particolare attenzione sarà dedicata all’approccio storico, con una innovativa rilettura dei pensieri di Marx, Eco e Bauman. Presente anche una rilettura culturale della pellicola cinematografica “Fantozzi” e del cartone di Groening “Futurama”, traendo spunto per riannodare il filo invisibile che lega le tematiche etiche che animano la politica, come l’eutanasia ed il testamento biologico, alla realtà dei nostri giorni.

La dittatura del terzo like è acquistabile in tutte le librerie Feltrinelli e Mondadori, e ordinabile anche attraverso i canali Amazon, Ibs, Feltrinelli.it etc.