Serie A – La Juve vince a Empoli grazie a un rigore inesistente

empoli- juve, rigore, calvarese
Giampaolo Calvarese

 Bennacer su Dybala: Calvarese concede un generoso rigore senza consultare il Var

Finisce con la vittoria dei bianconeri la partita giocata questa sera allo stadio Carlo Castellani di Empoli: doppietta di Ronaldo dopo un primo tempo che si era aperto con il vantaggio della squadra di casa.

Partita dalle scelte arbitrali discusse e discutibili dell’arbitro Gianpaolo Calvarese: rigore negato all’Empoli  nel primo tempo per il fallo di mano di Bonucci,  rigore concesso “generosamente” alla Juve in seguito al presunto fallo di Bennacer su Dybala senza il consulto, che forse sarebbe stato necessario, del Var.

Un contatto lieve tra i due giocatori e una caduta accentuata del bianconero, ma per l’arbitro nessun dubbio: è rigore e Cristiano Ronaldo realizza così il gol del pareggio e nel secondo tempo firma la vittoria.

28 punti per la squadra di Allegri, ora a 7 punti di distanza dal Napoli in attesa della sfida di domani degli azzurri contro la Roma.