Doveri, arbitraggio vergognoso: rosso inventato a Ruiz, espulsione Ancelotti e rigore negato

arbitraggio vergognoso milan-napoli, Doveri arbitro di Milan - Napoli, gara della 21ª giornata del Campionato
Daniele Doveri

Finisce 0-0 Milan – Napoli. Amarezza e delusione per il risultato ma ancor più per l’arbitraggio vergognoso di Daniele Doveri sul finale del match: al 92′ l’arbitro ammonisce per la seconda volta il numero 8 del Napoli Fabiàn Ruiz, per un presunto tocco di mano quando invece la palla finisce prima sulla spalla e poi solo in un secondo momento sul braccio del calciatore che però è ben attaccato al corpo. Espulso per le proteste anche Carlo Ancelotti.

-ADV-

Maurizio Pistocchi su Twitter denuncia poi un altro episodio di arbitraggio vergognoso nel match. Al 5’ minuto del secondo tempo Doveri ignora anche il fallo su Insigne: “Se Doveri può non aver visto, Giacomelli al VAR aveva il dovere di chiamare alla review il direttore di gara: perché questo intervento di Bakayoko su Insigne (5’ del 2^ tempo) era RIGORE” scrive il giornalista, allegando l’immagine dell’errore.

- Pubblicità -
- ADV-