Sueño bendito, primo ciak per la serie tv su Maradona. Si girerà anche a Napoli

Sueño Bendito, serie tv maradona

Si chiamerà Sueño bendito, la miniserie sulla vita di Maradona, co-prodotta da Amazon e BTF Media, un racconto biografico del campione e dell’uomo esplorato anche nei suoi aspetti meno noti, come dichiarato Brad Beale, il vicepresidente dei contenuti per il mondo di Amazon Prime Video alla presentazione alla stampa. Da ieri sono inziate le riprese dal quartiere Villa Devoto a Buenos Aires ma la troupe si sposterà anche a Barcellona, a Siviglia, in Messico e anche a Napoli per girare le scene previste. A dare il volto al protagonista nelle diverse età tre attori argentini: Nicolás Goldshmidt, Nazareno Casero e Juan Palomino.

-ADV-

Claudia Villafañe, moglie del calciatore negli anni dal 1989 al 2000, sarà invece interpretata dalle attrici Julieta Cardinalli e Laura Esquivel. Pepe Monje e Claudio Rissi gli attori che vestiranno il ruolo di Don Diego, il papà di Maradona. Mentre Mercedes Mora’n e Rita Cortese interpreteranno la mamma, Dona Tota.

Presenti nella serie anche importanti personalità del mondo del calcio: Marcelo Mazzarello che vestirà i panni del ct dell’Argentina dell’86′ e  del 90′ Carlos Bulardo, Dario Grandinetti che interpreterà César Menotti e Nicolàs Furtado che sarà invece Daniel Passarella.

Giunte già le prime critiche al progetto. Mentre Maradona ha dato il suo benestare, Claudia Villafañe, l’ex moglie, ha affermato: “Lavorano per partito preso: tutto ciò che può vendere, che è morboso, e simili. Ma se il racconto non descrive quello che io ho dovuto passare, racconterò la mia versione dei fatti”.

Sueño bendito sarà trasmessa in streaming e dalla tv messicana RTF.

 

- Pubblicità -
- ADV-