Parcheggiatori abusivi e commercio non a norma: controlli e multe della Polizia Municipale

sequestro vigili
La merce sequestrata in via Toledo dai vigili

Gli Agenti dell’Unità Operativa Chiaia della Polizia Locale di Napoli hanno presidiato via Carducci, via San Pasquale, via Chiatamone e Mergellina, Piazza Trieste e Trento e via Posillipo elevando 146 verbali per la sosta e 6 a carico di parcheggiatori abusivi con relativo ordine di allontanamento immediato. Multe ad attività commerciali per eccedenza occupazione suolo in zona San Pasquale in viale Gramsci via Santa Brigida e ai quartieri spagnoli mentre in via Chiaia un negozio di cosmetici è stato denunciato per insegna pubblicitaria abusiva su immobile sottoposto a vincolo. Verbali anche in Via Santa Lucia ad un condomino per un andito di 37 mq per il quale era scaduta l’autorizzazione e in via Nazario Sauro ad un ambulante abusivo. In via Caracciolo un pescivendolo abusivo e recidivo è stato sorpreso di nuovo a vendere è stato denunciato per violazione dei sigilli e le attrezzature sono state sequestrate mentre la merce sequestrata, contaminata per l’esposizione agli agenti atmosferici, è stata distrutta in un compattatore Asia. Controlli in materia ambientale su locali pubblici e condomini privati in collaborazione con gli Ispettori Asia a Coroglio, in via Bisignano, via Caracciolo, Santa Lucia via Manzoni , Monte di Dio , via Posillipo e via Chiaia per mancata o scorretta differenziata. Infine i Motociclisti in zona Museo Nazionale e Mergellina hanno sanzionati 15 parcheggiatori abusivi come altri 20 in Piazza Matteotti, a Coroglio e Viale Gramsci; in totale sono stati notificati 27 ordini di allontanamento e sequestrati 352 euro. La Polizia Municipale ha anche predisposto controlli in Via Toledo sequestrando numerosi articoli contraffatti. Alla vista degli agenti dell’Unità Operativa Avvocata, i venditori abusivi si sono dati alla fuga abbandonando sul posto borse, portafogli, cinture di noti marchi tutti contraffatti.

-ADV-
- Pubblicità -
- ADV-